Concerto di Capodanno al Casinò di Arco

capodannoSarà la prestigiosa orchestra sinfonica «Guido d'Arezzo» ad esibirsi nel tradizionale concerto di Capodanno al Casinò municipale di Arco. Il concerto, mercoledì primo gennaio alle 17 nel prestigioso salone delle feste, è diretto dal maestro Stefano Pagliani, già primo violino in prestigiose orchestre come quelle del Teatro alla Scala di Milano e del Maggio Musicale Fiorentino di Firenze.

Musiche di Leonard Bernstein, George Gershwin, Richard Strauss. Prevendita dei biglietti nelle Casse Rurali Trentine, agli sportelli abilitati al servizio «Primi alla Prima».

Sia per il prestigio e le caratteristiche del luogo, sia per la particolare proposta musicale è un appuntamento unico in tutta la provincia, atteso in particolare dagli appassionati ma seguito ogni anno da un ampio pubblico: un concerto di musica classica che esprime il ruolo culturale della città di Arco con una proposta musicale ampia e ispirata in parte alla storia locale. Il posto unico numerato costa 10 euro; eventuali biglietti rimasti liberi dopo la prevendita saranno disponibili al Casinò il pomeriggio stesso del concerto.

Informazioni all'Ufficio Attività culturali del Comune di Arco, telefono 0464 583608.

L’orchestra da camera «Guido d’Arezzo»
Si è costituita su iniziativa del M° Arnaldo Invernizzi nell’ambito della Associazione Musicale Guido d’Arezzo di Melzo. È formata dagli insegnanti e dai migliori allievi dell'associazione, affiancati a seconda delle produzioni da solisti e strumentisti esterni. Dal 1991, sotto la direzione del M° Antonio Eros Negri, l’orchestra ha affrontato lo studio e la prassi esecutiva della musica barocca italiana, tedesca e del repertorio classico. Attualmente, anche con la collaborazione di altri direttori, l’orchestra sta estendendo il suo repertorio a compositori ed autori contemporanei. Da alcuni anni collabora stabilmente in numerosi concerti con il Coro «Sant'Andrea» di Melzo sotto la direzione del M° Maurizio Mancino , con il quale nel 2001 ha peraltro tenuto un concerto presso la Cattedrale di Massa e nel 2002 a Roma presso la Basilica di S. Maria in Trastevere , per la commemorazione ufficiale di San Giovanni Battista de La Salle, rispettivamente nel 350° anniversario della nascita e nel 3° centenario della presenza in Italia dei Fratelli delle Scuole Cristiane.

Nel 2001 in collaborazione con il Coro “S. Andrea” di Melzo e sotto la direzione del M°. Antonio Eros Negri ha registrato un CD ed ha tenuto un concerto su musiche inedite del compositore melzese Giuseppe Vallaperti (1756 – 1814 ). Spesso collabora anche con il Coro Polifonico “S. Cecilia” di Inzago con il quale, sotto la direzione del M° Federica Mapelli , ha eseguito il Kyrie ed il Gloria della Messa in Si minore di J. S. Bach. Sempre con la direzione del M° Federica Mapelli ha inoltre eseguito diversi concerti per le scuole (tra cui diverse rappresentazioni de “Il Carnevale degli Animali” di Saint-Saëns) e nel 2004, presso il Salone Centrale di Melzo, ha messo in scena l’opera buffa “La Serva Padrona” di G. B. Pergolesi . In occasione del 250° anniversario della nascita di W. A. Mozart (mese di gennaio 2006) è stato eseguito, a Melzo presso la sala Banfi, un concerto di musiche di W. A. Mozart sotto la direzione del M° Antonio Eros Negri e con la partecipazione della violinista Lycia Viganò; nel mese d’aprile 2006 sempre in Melzo presso la Chiesa SS. Alessandro e Margherita è stato eseguito il Requiem in Re minore – KV 626 di W.A. Mozart sotto la direzione del M°. Maurizio Mancino e con la partecipazione dei cori riuniti“S. Andrea” di Melzo e “S. Cecilia” di Inzago. L’orchestra ha sempre trovato stabile collocazione nella programmazione della stagione musicale del Teatro Trivulzio di Melzo, fin dalla sua inaugurazione. Recentemente si è poi esibita, nell’ambito delle stagioni Melzomusica 2006 e 2008, presso la Chiesa di S. Andrea in concerti di musiche di W. A. Mozart, L. Boccherini, L. Van Beethoven e P.I.Ciaikovski, sotto la direzione del M° A. Monetti.

Stefano Pagliani
Nato a Modena nel 1963, già all'età di 6 anni iniziò lo studio del violino. I suoi insegnanti sono stati Salvatore Accardo, Franco Gulli e Paolo Borciani (primo violino del quartetto italiano). Per più di 20 anni ha suonato come primo violino nelle più importanti orchiestre d'opera e sinfoniche in Italia e all'estero, come l'orchestra del Teatro alla Scala di Milano, Maggio Musicale Fiorentino a Firenze. Ha eseguito diverse registrazioni come solista in queste orchestre ed con le più prestigiose etichette discografiche come Sony Classical o EMI. Ha suonato in tutto il mondo con i più famosi direttori d'orchestra come Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Herbert von Karajan, Lorin Maazel, Zubin Mehta, Riccardo Muti, George Pretre, Wolfgang Sawallisch or Giuseppe Sinopoli.

Aktuelle Seite: Home News Concerto di Capodanno al Casinò di Arco

Contatti

emailfacebooktwitteryoutube

 

A.M.S.A. S.p.A.

Viale delle Magnolie, 9
38062 Arco ( Tn )
Tel. +39 0464 516830
Fax. +39 0464 517691
Email: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

Meteo

Fog

8°C

Fog

Humidity: 93%

Wind: 0 km/h

  • 28 Nov 2014

    Light Rain 14°C 8°C

  • 29 Nov 2014

    Partly Cloudy 17°C 9°C

Iscriviti alla Newsletter

Terms and Conditions